pefc logo Solo Verde

Caring for our forests globally
PEFC Italia

Gli appuntamenti del PEFC – dicembre 2019

Dec 12 2019

 

13 dicembre, Ampezzo (UD). 5° Asta regionale del legname di pregio
Legno Servizi, insieme al gruppo regionale PEFC, con il sostengo del Comune di Ampezzo, della rete d’imprese per la valorizzazione dell’Abete bianco – FriulDane, di UNCEM FVG e di numerosi altri enti patrocinatori, organizza una serie di eventi a contorno della 5° Asta regionale del legname di pregio, nella sede di Palazzo Unfer, Ampezzo (UD), nei giorni 13 e 14 dicembre.
Nella mattinata di venerdì 13 è previsto un convegno sulla progettazione e costruzione con legno locale, mentre nel convegno del pomeriggio, in collaborazione con Veneto Agricoltura, si parlerà delle nuove opportunità di gestione del bosco, emergenti dopo i problemi lasciati dalla tempesta Vaia; entrambi gli eventi prevedono l’assegnazione di crediti formativi per gli architetti e per i dottori agronomi e forestali partecipanti.
Dopo Vaia, focus su Biodiversità e Servizi Ecosistemici (13 dicembre, ore 14.45):
Il Progetto BIOΔ4 si pone l’obiettivo di mettere a punto un sistema rapido, efficace ed affidabile che, attraverso alcuni indici biotici sintetici, possa definire la biodiversità delle foreste per aumentarne il valore. Il progetto si sviluppa in tre aree forestali tra Italia e Austria: quella del Cansiglio (Belluno), del Tirolo (Austria) e dell’Ampezzo (Udine). Tra i relatori, Antonio Brunori, segretario generale PEFC Italia, con una relazione su "Percezione e il valore dei servizi ecosistemici forestali".
Anche per quest’anno è prevista una manifestazione di orienteering, lo sport del bosco, dedicata ai giovani. Inoltre, uno spazio sarà dedicato alla mostra fotografica sul tema della tempesta Vaia del fotografo e dottore forestale Gabriele Carlo Chiopris, con la presenza della fotonaturalista Sonia Fantini, vincitrice del concorso fotografico internazionale promosso da PEFC Council con uno scatto del lago di Bordaglia.
Sabato 14 faranno da contorno alla 5° Asta regionale del legno di pregio l’esposizione di macchine ed attrezzature forestali, stand di produttori in regime di agricoltura biologica e dei “taglieri solidali” promossi dalla rete d’imprese Abete bianco del Friuli – Friuldane. Il ricavato della vendita di taglieri solidali cofinanzierà un progetto del Comune di Forni Avoltri denominato “A contatto con la foresta – Percorsi esperienziali di conoscenza del bosco”. All’asta, il cui battitore sarà Antonio Brunori, segretario generale PEFC Italia, sarà presente l’assessore regionale all’Agricoltura Zannier.
Il programma completo delle due giornate è visionabile al seguente link: https://qbquantobasta.it/eventi/asta-regionale-del-legname-di-pregio.


14 dicembre, Terme di Arta (UD), Esposizione dell’opera “Abbraccio” di Boeri 
Patrocinata dall’ordine degli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori della provincia di Udine, sabato 14 dicembre alle ore 11.00 in Via Nazionale n.1, Arta Terme (UD), verrà inaugurata l’esposizione dell’opera “Abbraccio” di Boeri, nel contesto delle Terme montane del Friuli Venezia Giulia e realizzata dalla Filiera del Legno FVG con l’impiego di legno certificato PEFC. 
L’opera è composta da 95 cilindri di legno di oltre quattro metri di altezza, che costituiscono il perimetro di uno spazio permeabile ed intimo, adatto per abbracciarsi. Le colonne sono ancorate al suolo grazie ad una pedana in legno circolare, con un diametro esterno di 2,2 metri ed uno interno di un metro.
Realizzata con essenze di abete bianco, abete rosso e larice, l’opera è già stata esposta in vari contesti nazionali importanti, tra cui il Fuorisalone di Milano. 
Per l’inaugurazione sono previsti interventi di Luigi Gonano Sindaco di Arta Terme, di Giorgio Donà della Stefano Boeri Architetti, di Paolo Bon dell’Ordine degli Architetti di Udine, di Matteo Marsilio ed Emiliano Stolfo di Filiera Legno FVG e di un esponente della regione FVG. 
Clicca qui per la locandina.

Call for abstracts per il V European Agroforestry Conference di Nuoro del maggio 2020
La quinta conferenza europea sull'agroselvicoltura (EURAF 2020) dal titolo "l'agroselvicoltura per la transizione verso la sostenibilità e la bioeconomia" si svolgerà a Nuoro, in Sardegna (Italia), dal 18 al 20 maggio 2020. EURAF 2020 è promosso da EURAF, la Federazione Agroforestale Europea in collaborazione con numerosi partner italiani e locali. Questo evento offrirà un'importante opportunità per scambiare idee e risultati scientifici sull'agricoltura e discutere direzioni nuove ed emergenti nella ricerca e nella pratica nel settore.
L'invito EURAF 2020 per gli abstract è ora aperto e si chiuderà il 31 dicembre. Per informazioni:  www.euraf2020.eu.

Video Award – Il legno locale secondo me. Invito a partecipare
Un premio per il video che meglio rappresenti il tema del legno locale. Questa è una delle iniziative lanciate all’interno del progetto CaSco, sostenuto dal Programma Spazio Alpino INTERREG, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).
Il progetto CaSCo si propone di individuare soluzioni finalizzate a ridurre la carbon footprint connessa alla filiera del legno nello Spazio alpino; più nello specifico, gli obiettivi previsti sono i seguenti:

  • • realizzazione di uno strumento comune di valutazione, monitoraggio e comunicazione dell’impatto della filiera del legno;
  • • redazione di linee guida per stakeholder e decisori politici;
  • • organizzazione di interventi formativi per stakeholders;
  • • realizzazione di attività pilota nelle regioni dello Spazio Alpino.

Il legno è un materiale prezioso, multifunzionale, gradevole agli occhi e ai sensi. Estremamente sostenibile se proveniente da un bosco correttamente gestito, l’utilizzo del legno, in particolar modo quello locale, contribuisce attivamente alla riduzione dei cambiamenti climatici, immagazzinando CO2 e quindi limitando l’effetto serra. Tanto più breve è la filiera, infatti, tanto più si concorre alla riduzione delle emissioni di gas climalteranti.
Utilizzare o possedere costruzioni od oggetti in legno locale e sostenibile significa avere certezza di stare riducendo il proprio impatto sull’ambiente e sulla salute umana.
Per tutti gli amanti della tematica, il concorso invita a raccontare la storia della propria casa o più genericamente di un oggetto in legno di particolare interesse, o a raccontare il proprio rapporto con la lavorazione del legno, o raccontarne curiosità sulla provenienza.
Per partecipare è sufficiente realizzare un breve video per smartphone (max. 3 minuti) e inviarlo entro il 15 gennaio 2020. I video verranno promossi sui canali del progetto CaSco, e quelli con il maggior numero di click e like saranno i vincitori.
I video dovranno essere inviati tramite la piattaforma WeTransfer, disponibile gratuitamente all’indirizzo https://wetransfer.com/, inviando un messaggio con allegato il video e l’indicazione “CASCO video award” all’indirizzo comunicazione@envipark.com.
Il bando completo al concorso è disponibile al seguente link: https://www.envipark.com/2019/11/11/video-award-il-legno-locale-secondo-me/.


Corso di Carpenteria con tecniche Blockhaus a Caltrano (Vi)
Sabato 28 dicembre presso al Fattoria del Legno a Caltrano situata in un bosco certificato PEFC sarà svolto il corso di carpenteria per imparare le tecniche blockhaus; le nozioni che saranno impartite sono le tecniche di costruzioni delle case blockhaus, lettura di un disegno, come tracciare l’edificio e come usare la dima blockhaus “20" per la realizzazione degli incastri di carpenteria, come usare la motosega per la realizzazione della casa con le travi uso fiume che, per questo caso specifico, saranno realizzate con legno certificato PEFC filiera solidale VAIA.
La carpenteria blockhaus, loghome e post and beam sono tecniche che prevedono l’impiego dei tronchi grezzi o leggermente squadrati e le lavorazioni sono fatte esclusivamente con l’ausilio della motosega, pertanto tecniche e strumenti semplici ed alla portata di ogni operatore forestale che potrà scoprire nuove opportunità di valorizzazione del legno. 
Per informazioni: fattoriadellegno@gmail.com oppure cell 3288488222


23 dicembre, asta in scadenza sul Portale del Legno Trentino 
Per l’asta in scadenza il 23 novembre, ci sono sette lotti di legname proveniente da boschi soggetti a schianti a seguito della tempesta Vaia, ricadenti nel comune di Tesero (TN) e gestiti secondo lo standard di gestione forestale PEFC. Il materiale messo all’asta, in prevalenza di abete, è venduto come legname allestito a strada.
Di seguito il link per accedere al portale da cui è possibile presentare le offerte telematicamente: https://www.legnotrentino.it/asteonline/it/gestione-asta/?IDA=3442.

Brochure PEFC Italia

Scarica le brochure del PEFC Italia dedicate a:

Catena di Custodia

Brochure_CoC

 

Aziende business to business

 

Consumatori

Brochure_consumatori


Seguici su

facebook-logo

logo-twitter

linkedin_logo

 

 

Facebook   Twitter    LinkedIn

youtube-logo

flickr_logo

Youtube          Flickr


Dati certificazione PEFC

Superficie forestale
Nel mondo: 325 millioni ha

In Italia: 881.068,93 ha

Proprietari forestali
Nel mondo: >750.000, in Italia: 24.022

Aziende CoC nel mondo: >20.000, in Italia 1095

  768689

Right margin block DATABASE

Cerca foreste, prodotti e aziende certificate PEFC

Database nazionale

Database internazionale