pefc logo Solo Verde

Caring for our forests globally
PEFC Italia

21 Marzo, Giornata Internazionale delle Foreste. Il ruolo e i numeri del PEFC Italia

Mar 20 2020

GiornataForeste2020

Di Luca Rossi
L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2012 ha istituito il 21 Marzo la Giornata Internazionale delle Foreste. L’obiettivo di questa giornata è celebrare ed incrementare la consapevolezza dell’importanza delle foreste, di qualunque tipologia presente sul pianeta. In questo giorno gli Stati sono chiamati ad intraprendere azioni che riguardino le foreste e gli alberi, a livello locale, nazionale ed internazionale, come ad esempio l’impianto di nuovi alberi e la cura delle aree boscate già presenti. 
Scelto come ogni anno dalla Collaborative Partnership on Forests (un accordo volontario informale tra 15 organizzazioni e segreterie internazionali con programmi sostanziali sulle foreste), il tema del 2020 è il rapporto tra Foreste e Biodiversità
L’habitat foresta è infatti uno dei principali scrigni di biodiversità: le foreste sono custodi di circa l’80% di tutta la biodiversità terrestre; nelle foreste sono presenti più di 60.000 specie vegetali; più di un miliardo di persone dipendono direttamente dalle foreste per il cibo, per la propria abitazione, per l’energia e per il reddito; la diversità genetica aiuta le foreste a far fronte ai cambiamenti climatici e alle minacce a questi legate. Ma la biodiversità in questi luoghi è gravemente minacciata dalla deforestazione, dal degrado e dai cambiamenti climatici stessi. È quindi gestendo il patrimonio boschivo in modo sostenibile e ripristinando quanto necessario che si concorre al benessere delle persone, della biodiversità e del clima.
È in questo contesto che il PEFC Italia presenta il Rapporto Annuale sulla certificazione nel territorio dello stivale a fine 2019: sono 881.068,93 gli ettari di foreste certificate secondo gli standard di gestione sostenibile PEFC (+7,6% rispetto al 2018), e sono 1.095 le aziende certificate per la Catena di Custodia (+5,4% rispetto al 2018). 
Trainati da regioni storicamente legate alla gestione del bosco e del legno quali il Trentino Alto-Adige, il Veneto e il Friuli Venezia Giulia, questi numeri lasciano ben sperare nella prosecuzione di questo trend positivo. Inoltre, nel 2019 il PEFC Italia, ricorda la presidente Maria Cristina D’Orlando, “si è fatto promotore e coordinatore della Filiera Solidale PEFC a sostegno delle aree colpite dalla tempesta VAIA nell’ottobre 2018, a salvaguardia non solo della produzione di legname e del sostentamento economico del Nord-Est dell’Italia, ma anche della gestione oculata di un delicato ecosistema che dalla tempesta è stato perturbato”.
Ancora, commenta il Segretario Generale del PEFC Italia Antonio Brunori osservando i numeri della certificazione in crescita, questi “dimostrano che nel nostro Paese esiste e si espande di anno in anno un’economia positiva che lavora in sinergia con il territorio, ma anche che il settore forestale è l’elemento di resilienza per l’economia della montagna”.
Al seguente link le indicazioni fornite dalla FAO sulla Giornata Internazionale delle Foreste e gli strumenti di comunicazione che mette a disposizione degli stakeholder: http://www.fao.org/international-day-of-forests/en/.

Brochure PEFC Italia

Scarica le brochure del PEFC Italia dedicate a:

Catena di Custodia

Brochure_CoC

 

Aziende business to business

 

Consumatori

Brochure_consumatori


Seguici su

facebook-logo

logo-twitter

linkedin_logo

 

 

Facebook   Twitter    LinkedIn

youtube-logo

flickr_logo

Youtube          Flickr


Dati certificazione PEFC

Superficie forestale
Nel mondo: 325 millioni ha

In Italia: 880.623,49 ha

Proprietari forestali
Nel mondo: >750.000, in Italia: 24.022

Aziende CoC nel mondo: >20.000, in Italia 1111

  768689

Right margin block DATABASE

Cerca foreste, prodotti e aziende certificate PEFC

Database nazionale

Database internazionale