Aggiornamento dello standard “Servizi Ecosistemici” PEFC: il turismo si arricchisce con l’ambito del benessere forestale

Lo standard ITA 1001-SE:2021 si arricchisce dell’ambito legato al “forest bathing”, con indicatori e specifiche per valutare l’idoneità al benessere forestale di un’area già certificata PEFC per la sua gestione sostenibile.

Aggiornamento dello standard “Servizi Ecosistemici” PEFC: il turismo si arricchisce con l’ambito del benessere forestale

5 ottobre 2021 Notizie tecniche e interpretazioni della norma

Di Francesca Dini

Il PEFC continua nel suo lavoro di definizione e arricchimento dello standard sui Servizi Ecosistemici di boschi e piantagioni certificati per la gestione sostenibile PEFC. Con questa nuova versione 0.2 sono inserite delle revisioni minori riguardanti i tre ambiti rilasciati precedentemente e viene introdotta la nuova parte relativa alla certificazione dell’idoneità delle aree forestali certificate PEFC a svolgere funzioni salutistiche e a promuovere il “benessere forestale”, un approfondimento dell’ambito della fruibilità turistica.

Ma che cos’è il benessere forestale? Ad oggi termini come “bagni di foresta”, “forest bathing”, “Shinrin Yoku” e “terapia forestale” spopolano tra le attività proposte nei boschi, soprattutto dopo il periodo di chiusura forzata imposta dalla pandemia. Pefc Italia è convinto della validità degli studi sul tema, per lo più prodotti da Paesi orientali e anglosassoni dove gli ambiti naturali e seminaturali sono storicamente considerati come elementi fondamentali per il mantenimento del benessere psico-fisico; per tale ragione ha scelto di collaborare con il Dott. Agr. Marco Mencagli, uno dei maggiori esperti italiani del settore, per definire un protocollo per lo screening delle caratteristiche di aree forestali (già certificate per la loro gestione sostenibile) che garantiscano il successo nello svolgimento di attività finalizzate all’auto-promozione del benessere psico-fisico. Per tale motivo è stato prodotto un nuovo standard sull’idoneità delle aree forestali certificate PEFC allo svolgimento di attività salutistiche in bosco.

Lo standard PEFC si concentra unicamente sui requisiti delle aree forestali del benessere. La scelta è motivata dal fatto che lo standard rilasciato non entra nel merito del profilo dei fruitori che utilizzano le aree potenzialmente benefiche, o delle attività da compiere al loro interno, o degli aspetti psicologici o terapeutici collegati alle attività, ma valuta unicamente le caratteristiche di un bosco (e delle sue pertinenze) che si sono dimostrate efficaci per attività di auto-promozione della salute (per il “benessere forestale”, appunto).

La certificazione dell’idoneità al benessere forestale PEFC di un bosco è sempre subordinata alla certificazione di Gestione Forestale Sostenibile e come per gli altri Servizi Ecosistemici PEFC può essere limitata ad una zona parziale dell’intera area certificata PEFC. L’area, per essere certificata per la sua idoneità, dovrà essere valutata sia per gli indicatori riportati per la fruibilità turistica (parte 3) che per la successiva parte specifica 3.1, valutando quindi le caratteristiche tangibili e intangibili dell’area, come ad esempio la presenza di elementi strutturali e paesaggistici favorevoli, composizione del bosco e l’emissione specifica di composti volatili (monoterpeni), gli eventuali elementi detrattori e i criteri per minimizzarli ecc., in applicazione delle più importanti teorie scientifiche a livello internazionale che dimostrano l’efficacia salutistica di determinati ambienti. Rappresenta un’importante evoluzione del ruolo che i professionisti possono avere nel quantificare e nel promuovere questa funzione svolta dal mondo delle foreste, ruolo che oggi stanno ricoprendo figure molto distanti dal settore forestale.

PEFC organizzerà corsi per i consulenti interessati al tema, le cui date saranno rilasciate tramite questa newsletter, in funzione delle dichiarazioni di interesse che giungeranno alla Segreteria.

Lo standard è disponibile in formato gratuito al seguente link: https://cdn.pefc.org/pefc.it/media/2021-09/248e01eb-2af3-4f09-bbb2-1e819393f634/adc676b3-e1fc-5be6-ab17-e3a3a507c7bf.pdf.

I documenti collegati allo standard sono disponibili alla pagina: https://pefc.it/cosa-facciamo/sviluppo-standard-di-servizi-ecosistemici-di-foreste-e-piantagioni-pefc-italia/sviluppo-standard-di-servizi-ecosistemici-di-foreste-e-piantagioni-pefc-italia

Referenti PEFC

Francesca Dini

Segreteria tecnica e promozione