Giornata della Terra 2021. Sette film per celebrarla

Documentari, lungometraggi e corti per accrescere la nostra consapevolezza in tema ambientale

Giornata della Terra 2021. Sette film per celebrarla

22 aprile 2021 Natura e Cultura

Di Alessio Mingoli

Giornata della Terra 2021, anche quest’anno vi parliamo della ricorrenza che da 51 anni celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta.
“Tutti, a prescindere dall'etnia, dal sesso, da quanto guadagnino o in che parte del mondo vivano, hanno il diritto etico a un ambiente sano, equilibrato e sostenibile”. Questo è uno dei principi cardine del manifesto della giornata istituita dalle Nazioni Unite. Negli anni, in tutto il mondo ci sono stati grandi eventi, manifestazioni e concerti per celebrare la Giornata della Terra. In Italia ad esempio nel 2010 si tenne un memorabile concerto al Circo Massimo di Roma a cui presero parte tra gli altri Pino Daniele e i Morcheeba.
Quest’anno, per ovvie motivazioni legate all’epidemia di Covid-19 tutto ciò non sarà possibile, ma noi vorremmo comunque darvi degli spunti per celebrare il nostro pianeta, grazie al connubio tra arte e natura. L’anno scorso in onore di questa giornata vi abbiamo consigliato sette canzoni a tema, quest’anno vorremmo consigliarvi sette film. 

Il cinema sta infatti accompagnando molti di noi in quest’anno di vita forzatamente casalinga e crediamo sia il mezzo perfetto per riflettere su temi ambientali nel 2021.

Earth – la nostra terra:
Primo film, quello che può essere definito il manifesto moderno sulla biodiversità del nostro pianeta. Un viaggio fantastico nel corso di un anno solare, dove si parte dal polo nord a gennaio per arrivare al polo sud a dicembre, scoprendo i principali ecosistemi terrestri, rivelando come le piante e gli animali rispondono all'energia del sole e al mutare delle stagioni.
Non si può che uscire strabiliati dalla complessità e dalla bellezza della moltitudine di forme di vita presenti sul pianeta, magari più consapevoli dell’importanza di preservarle.
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=cyMz87aV_40 

Jane Goodall – Un futuro per la terra
Uno splendido documentario sulla celebre etologa e antropologa, un viaggio nella lunga e ricca vita di Jane e nei suoi valori: le sue scoperte rivoluzionarie in Tanzania, pietre miliari nella comprensione del comportamento degli scimpanzé selvatici; il suo impegno per la conservazione, il suo attivismo per una società migliore, tramite il “Jane Goodall Institute” e i suoi sforzi per ispirare le generazioni più giovani.
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=FRlUJrEUn0Y 

Punto di non ritorno - Before the Flood
Documentario diretto da Fisher Stevens, dove Leonardo di Caprio viaggiando per il mondo si incontra con attivisti, leader politici, economisti, imprenditori e scienziati per discutere dei rischi del cambiamento climatico e sondare possibili soluzioni.
In questo caso siamo messi al corrente sugli effetti che già oggi stiamo vivendo del cambiamento climatico e di quanto poco tempo abbiamo per invertire la rotta.
Vengono dati diversi spunti su possibili soluzioni e vie da seguire per tutelare il pianeta, la sua biodiversità e soprattutto la vita umana.
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=D9xFFyUOpXo 

Chasing Ice
Siamo nel 2005: National Geographic commissiona a James Balog, fotografo ambientalista americano, un reportage per documentare gli effetti del surriscaldamento globale sui ghiacci del Circolo Polare Artico. Nell’arco di tre anni, il fotografo insieme ad altri collaboratori cattura incredibili immagini in time-lapse che mostrano, il più grande distaccamento di calotta polare mai ripreso nella storia. Il film è la dimostrazione pratica di quello che si discute ma che alcuni cercano di non affrontare.
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=HqknAn_3QpI

Antropocene – L’epoca umana
Documentario canadese del 2018 che esplora il concetto di una nuova epoca geologica chiamata Antropocene, caratterizzata dall'impatto dell'umanità sulla natura e sulla terra. L’opera ha ricevuto tantissimi riconoscimenti importanti come la nomination come miglior film al Toronto film festival, la vittoria nel 2019 del Roger Best Canadian Film Award dalla Toronto Film Critics Associationil Premio al miglior film documentario canadese del Vancouver Film Critics Circle oltre che la vittoria di due Canadian Screen Awards, per il miglior documentario e per la miglior fotografia in un documentario.
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=1GQL2n2UdEA 

Una scomoda verità
Altra pellicola sul riscaldamento globale, vincitrice di un Oscar come miglior documentario e con protagonista l’ex vicepresidente degli Stati Uniti Al Gore. Il film punta a testimoniare attraverso salde basi scientifiche come il cambiamento climatico sia causato principalmente dall’attività antropica e di quanto vada affrontato in fretta.
Uscito nel 2006, è ancora purtroppo molto attuale.
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=Aj17fPcjhhs

Alberi
Infine volevamo parlarvi di un cortometraggio che ci sta molto a cuore: stiamo parlando di “Alberi” di Silvia Girardi. Patrocinato da PEFC Italia, racconta l’Albero nella sua valenza poetica, ecologica ed economica. La regista dichiara: “Nonostante la scienza continui a fornire dati allarmanti, ci muoviamo lentamente con azioni parziali verso l’integrazione della complessità data dal riscaldamento globale”. Ritrovare quindi connessione con il mondo arboreo ci aiuta a comprendere la natura delle influenze ambientali sui singoli e le comunità e ci mostra l’evidente interdipendenza tra le biodiversità di fronte ad un clima che cambia”.
Trailer: https://vimeo.com/528817316

Referenti PEFC

Alessio Mingoli

Redazione Eco delle Foreste